CHI SIAMO

La Ricerca è  al centro del nostro lavoro. I nostri ricercatori utilizzano i princìpi della bioarchitettura che significa elevare il livello di sostenibilità ambientale e contemporaneamente incrementare quello della qualità della vita nelle nostre città. Gli obiettivi che si prefiggono i nostri ricercatori sono regolati da principi di ecosostenibilità e biocompatibilità che pongono l'essere umano al centro della progettazione e riqualificazione urbana. Intervenendo sul costruito si mira in primo luogo a far fronte al grave problema rappresentato dall'inquinamento indoor proprio degli ambienti chiusi sindrome dei cosiddetti "edifici malati", puntando a rendere performanti i fabbricati esistenti e di nuova costruzione attraverso l'applicazione del protocollo di certificazione energetico-ambientale.

Le attività dell'Istituto sono finalizzate al raggiungimento delle finalità statutarie.Sono consentite esclusivamente le azioni di seguito elencate e quelle ad esse connesse o strumentali:- promozione di ricerche, indagini, rilevazioni, studi e progetti pilota- raccolta, coordinamento ed elaborazione di informazioni e dai- organizzazione di convegni, seminari, tavole rotonde e conferenze- assistenza tecnica a soggetti pubblici e privati- pubblicazione di testi e periodici- istituzione di Marchi di Qualità a tutela e difesa del consumatore per progetti, prodotti e tecnologie rispondenti alle più avanzate normative di settore e alle indicazioni della Bioarchitettura- coordinamento della rete nazionale d'interrelazioni tra le attività dei diversi organismi settoriali e professionali-mantenimento ed agevolazione di contatti ed interscambi con parallele istituzioni ed attività di altri Paesi, in particolar modo quelli della Unione Europea- promozione di propri rappresentanti ed osservatori presso Enti ed Istituzioni qualificate- evidenziazione di proprie rappresentanze in altri paesi Europei ed extraeuropei- promozione e/o conduzione diretta o in convenzione con soggetti terzi di attività- formative e di aggiornamento finalizzate all'acquisizione di competenze di ordine scientifico, culturale e tecnico- costituzione e/o sottoscrizione di azioni e/o quote di partecipazione in società di capitali, e/o in società cooperative, e/o in fondazioni, e/o in associazioni e e/o in consorzi, purchè tutti questi perseguano a livello statutario, anche parzialmente, le medesime finalità sopra indicate e svolgano attività sociali, anche di natura commerciale, in stretta connessione con le stesse.Tali azioni potranno esser realizzate mediante stipula di accordi, per i quali l'Istituto potrà avvalersi dell'opera di istituzioni universitarie e di ricerca, di organismi specializzati e di ogni altro soggetto o società in grado di fornire il sostegno richiesto. Persone fisiche o giuridiche,associazioni enti pubblici e privati che condividono le finalità statutarie possono promuovere e/o supportare le attività dell'Istituto inqualità di Sostenitori. L'Istituto ha l'obbligo di reinvestire l'eventuale avanzo di gestione a favore delle attività istituzionali previste dal presente Statuto. Durante la vita dell'Istituto è vietata la distribuzione anche in modo indiretto di utili, avanzi di gestione nonché fondi,riserve o capitale, salvo che la destinazione o la distribuzione non siano imposte dalla legge.

© 2020 IBAR Istituto di BioArchitettura e Ricerca  Via San Martino della battaglia 47, 96010 Priolo Gragallo (SR) CF: 930 624 108 94
Creato con Webnode
Crea il tuo sito web gratis!